Focus Botulino: ecco come combatte le rughe

Prima o poi chiunque noterà sul proprio viso i segni del tempo, e migliaia di persone in tutto il mondo cercano soluzioni per nascondere queste imperfezioni estetiche.

Per combattere le rughe, il botulino è uno dei trattamenti più utilizzati, e, in effetti, è perfetto per ridare un’immagine giovane e sensuale al proprio viso.

Ma come funziona il botulino e quali vantaggi può donare a coloro che ne fanno uso?

Come funziona il trattamento con botulino?

Occorre specificare che se si utilizza il botulino per combattere le rughe bisogna iniziare un vero e proprio trattamento, infatti, solo grazie ad una terapia prolungata ed a diverse iniezioni sarà possibile riuscire a contrastare l’effetto naturale delle rughe sul viso.

Naturalmente, per sottoporsi a un trattamento del genere bisogna affidarsi soltanto ad esperti del settore, in quanto il botulino deve essere adoperato solo da personale qualificato perché il suo utilizzo risulta essere estremamente delicato.

Il botulino è a tutti gli effetti una tossina ed il suo scopo è quello di bloccare alcuni muscoli del viso. Entrando più nel dettaglio, i muscoli bloccati sono quello frontale, quelli detti corrugatori ed il muscolo orbicolare dell’occhio, in modo tale che queste parti del viso non riescano più a contrarsi affinché la formazione delle rughe venga ridotta o addirittura eliminata.

Non solo, il botulino permette anche di eliminare le fastidiose “Zampe di Gallina”, vale a dire quell’inestetismo che si manifesta vicini agli occhi. Il trattamento, come già accennato, prevede diverse iniezioni da fare in specifiche zone del viso. Anche per questa ragione è fondamentale che il trattamento venga effettuato da persone competenti.

Quand’è possibile notare i risultati ottenuti grazie al botulino?

A questo punto qualcuno potrebbe chiedersi quand’è possibile notare gli effetti ringiovanenti che si possono ottenere grazie ad un trattamento con il botulino. Ebbene, gli effetti possono essere notati dopo solo alcuni giorni: guardandosi allo specchio sarà possibile ammirare il proprio viso in forma smagliante, senza alcuna imperfezione.

Allo stesso tempo, anche gli altri potranno ammirare il vostro viso e rimanere a bocca aperta.

Tra l’altro, va specificato che il trattamento con il botulino è reversibile, si può ripetere diverse volte e se eseguito in modo corretto è totalmente innocuo.

Botulino: esistono controindicazioni?

Quando si parla del trattamento con il botulino per completezza occorre menzionare anche quelli che possono essere i probabili effetti collaterali.

Solitamente, tali effetti non si notano ma possono manifestarsi in rari casi. Gli effetti collaterali comprendono gonfiore o arrossamento, sensazione di formicolio e nei casi più gravi può portare ad una paresi facciale. Tuttavia, si parla di casi limite, ma se ci si affida a una clinica qualificata, come per esempio SCEB, che da 20 anni si occupa di chirurgia e medicina estetica, questi effetti non si manifesteranno.

Articoli correlati