I 5 interventi estetici più richiesti

In un mondo moderno in cui l’immagine e l’apparire sono elementi distintivi, poter avere una visione che soddisfi il proprio stile e la propria psiche è importante.

Un corpo tonico e un viso giovane sono una vera e propria forma di investimento contro una realtà inesorabile: il passare del tempo.

Gli interventi estetici ormai sono sempre più diffusi grazie anche alle nuove tecniche innovative e poco invasive, permettendo di rimodellare il corpo e adattarlo alle esigenze di ogni cliente.

La via dell’estetica: l’importanza dei trattamenti estetici

Ma cos’è esattamente la chirurgia estetica? È una branca della chirurgia generale che ha la specifica funzione di intervenire al fine di modificare l’aspetto del corpo di una persona. Grazie a un medico chirurgo, specializzato in questo campo, sarà possibile quindi cambiare la visione che si ha del proprio corpo attraverso tecniche che portano a ripristinare, per esempio, la tonalità della pelle, la giusta presenza di lipidi, a modificare la forma di alcuni tessuti e a ricostruire parti molli e ossee.

Ma perché sottoporsi a un intervento estetico?

L’importanza della chirurgia estetica

Gli interventi estetici in alcuni casi sono delle realtà indispensabili al fine di poter modificare la propria immagine.

Infatti, l’abilità di un chirurgo è quella di poter intervenire dove altre tipologie di interventi non sono stati possibili. Spesso non sono sufficienti le ore di palestra o un’alimentazione corretta per poter cambiare l’aspetto fisico e smantellare l’ispessimento del tessuto adiposo. Inoltre, con il passare del tempo le creme anti-age, anche quelle più efficaci, non riescono a mantenere la pelle senza rughe e tonica.

In alcuni casi l’intervento del chirurgo estetico può cancellare i danni causati da eventi esterni come un incidente oppure una malformazione congenita.

In base a un rapporto dell’American Society of Plastic Surgeons (Società Americana di Chirurghi Plastici, in Italia nell’anno 2018 sono avvenuti più di un milione di interventi estetici.

Ma quali sono quelli più richiesti?

La mastoplastica additiva

Il termine mastoplastica indica il rimodellamento del seno che, grazie alle nuove protesi e alle tecniche di chirurgia poco invasiva, è tra gli interventi maggiormente richiesti in Italia, con oltre 300 mila trattamenti.

La mastoplastica additiva permette di trasformare il decolté di una donna aumentando il volume di un seno piccolo e dandogli un tono e un equilibrio nuovo, tutto in proporzione alle fattezze del copro. Inoltre, offre la possibilità di intervenire sulla pelle per un eventuale perdita di elasticità dovuta a gravidanze, perdita di peso troppo repentino o invecchiamento della pelle.

Infine, è molto utilizzata per intervenire in caso di un seno asimmetrico, ove per motivi di estetica e di immagine sia necessaria avere una perfetta simmetria.

La liposuzione dell’addome

Avere un addome piatto con un girovita di alcune taglie in meno è possibile grazie all’intervento estetico di liposuzione dell’addome. Le nuove tecniche prevedono di ridurre in modo sensile le cicatrici, con risultati estetici che dopo poche settimane sono subito visibili.

L’intervento è finalizzato a smantellare ed eliminare il tessuto adiposo in eccesso che diete, allenamenti cardio e di tonificazione muscolare non sono riusciti a smaltire. Inoltre, si può intervenire sull’epidermide in caso di perdita di elasticità per diete troppo repentine o dopo una gravidanza.

Rimodellamento del naso

La rinoplastica è un intervento di chirurgia estetica che permette di trasformare il proprio naso donando armonia al volto. Il trattamento è abbastanza invasivo dato che spesso prevede anche la ricostruzione del tessuto cartilagineo, ed è impiegato sia per necessità estetica, in caso in cui le proporzioni non siano di gradimento al paziente, ma anche per migliorare la capacità respiratoria di un soggetto.

Intervento agli occhi

Il viso di un uomo o di una donna è caratterizzato da un insieme di elementi che permettono di renderlo sensuale, affascinate ed al contempo elegante, oltre a rispecchiare la sua personalità.

Tra gli interventi più diffusi vi sono quelli agli occhi, con un’azione diretta sulle palpebre al fine di eliminare occhiaie, concertazioni di tessuto adiposo resistente, zampe di gallina o eventuali malformazioni.

Addominoplastica

L’addome è una delle zone più delicate sia per la presenza di muscoli molto resistenti sia per la concentrazione di tessuto adiposo, considerata da sempre una parte del corpo molto sensibile per l’estetica maschile e femminile.

L’intervento di addominoplastica potrà cambiare l’aspetto di questa sezione, riducendo il tessuto adiposo e dando nuovo tono muscolare alle pareti addominali.

Articoli correlati