Natale 2019: regala un intervento di medicina estetica

Il countdown festivo è iniziato: il Natale si avvicina e così la corsa ai regali. Per fare felice chi ami devi pensare ad un dono gradito, personalizzato e originale. Fra le proposte più innovative di quest’anno si collocano i regali di medicina estetica.

La ricerca della bellezza e la cura di sé sono infatti alla base di uno stile di vita sano, all’insegna dell’autostima, del benessere e della serenità.

Ecco qualche idea sugli interventi di chirurgia estetica da regalare e far trovare sotto l’albero. Dalla profiloplastica al lifting facciale, dalla mastoplastica additiva alla liposuzione, tutto è pensato per restituire giovinezza ed armonia al volto ed al corpo.

Consigli per la scelta del regalo

Regalare un intervento di medicina estetica vuol dire conoscere bene la persona che si ha di fronte, i punti di forza ed i punti deboli.

Prima di regalare un intervento specifico, assicurati che la persona a cui lo stai regalando sia convinta di volerlo fare, e soprattutto che la correzione dell’inestetismo sia il suo più grande desiderio. Valuta i tempi di attesa e la possibilità, di chi riceve il dono, di poter prendere dei giorni di ferie dal lavoro; spesso, infatti, è prevista una degenza ospedaliera, seppur per pochi giorni.

Confrontati con il medico chirurgo che si occuperà dell’operazione, chiedendo pro e contro. Inoltre, assicurati che il prezzo del pacchetto regalo sia definitivo. In questo modo eviterai di far spendere una somma non preventivata al destinatario.

Interventi al volto: profiloplastica e lifting facciale

La profiloplastica è una tecnica di chirurgia estetica finalizzata al miglioramento delle strutture del volto, nella fattispecie mento, naso e zigomi. Si tratta di un intervento unico, composto da mentoplastica, rinoplastica e malaroplastica.

In base alle necessità individuali, è possibile eseguire gli interventi singolarmente o contemporaneamente. L’operazione si effettua in anestesia generale mediante impianto protesico. Sulla base di quanto detto, puoi pensare di regalare un intervento di profiloplastica se la persona in questione soffre di iposviluppo del mento, ipoplasia o ipotrofia malare, e dismorfie nasali.

Tra l’altro, alla profiloplastica è possibile associare il lifting facciale, uno degli interventi di medicina estetica più richiesti, mirato a sollevare e distendere i tessuti del volto. Di sicuro effetto, il lifting regala dieci anni in meno, rimodellando i contorni del viso ed i muscoli sottostanti la cute.

Medicina estetica del corpo: mastoplastica additiva e liposuzione

Aumentare il volume del seno per valorizzare la silhouette in seguito ad una gravidanza, all’allattamento o ad un dimagrimento è il sogno di molte donne. Se la persona a cui vuoi regalare un intervento di medicina estetica desidera ingrandire le dimensioni del seno o correggere un’asimmetria mammaria, la mastoplastica additiva è la scelta giusta.

L’inserimento di protesi in gel di silicone consente di ottenere una forma armoniosa e naturale, stabilita dal chirurgo in base al tipo di pelle e all’anatomia del corpo.

La liposuzione, invece, è fra gli interventi di chirurgia plastica più ricercati e sicuri, secondo le statistiche mondiali più recenti. Puoi pensare di regalarla se la persona in questione intende trattare zone adipose del corpo, quali fianchi, addome e glutei, particolarmente resistenti alla dieta e all’esercizio fisico.

La riduzione di cuscinetti adiposi localizzata in distretti corporei specifici avviene tramite aspirazione.

Altri interventi di chirurgia plastica

Il Natale è il momento perfetto per regalare interventi di medicina estetica come l‘addominoplastica e la mastopessi.

Parliamo di due interventi chirurgici volti a migliorare l’aspetto dell’addome e a risollevare il seno cadente. Opta per l’intervento di addominoplastica se la persona a cui lo regali, reduce di adiposità localizzate e rilassamento cutaneo, intende ottenere un ventre piatto e sodo. La mastopessi, invece, è il regalo perfetto in caso di seno cadente e rilassato.

Articoli correlati